“Pieno sostegno all’iniziativa promossa dalla Rete degli studenti medi del Lazio, il prossimo 15 marzo a Roma, in occasione della giornata di sensibilizzazione sui Disturbi del comportamento alimentare. Un tema che evidenzio da tempo e che, senza remore, ho definito una vera emergenza sociale visti i numeri impressionanti di casi, aumentati dopo la pandemia, e l’età media sempre più bassa dei ragazzi colpiti da questo disturbo che può portare fino alla morte”.


Così in una nota Sara Battisti, consigliera regionale Pd del Lazio.

Ho da tempo depositato in consiglio regionale – prosegue – una proposta di legge per la prevenzione ed il contrasto dei Dca, con una serie di azioni a sostegno delle vittime di questa patologia. Purtroppo, devo constatare, che a seguito del taglio del governo Meloni di 25 milioni di fondi dedicati a questa materia, anche l’amministrazione Rocca tarda a dare una risposta a migliaia di giovani con problemi di salute. Rinnovo il mio invito alla maggioranza in Regione Lazio: c’è un testo depositato, discutiamolo e miglioriamolo insieme, ma non perdiamo altro tempo per contrastare questa emergenza”.